Totò Mastroianni: «Nei prossimi 5 anni non avremo più quelle “salite” del passato. Grazie a mia moglie, senza la quale non avrei saputo fare il Sindaco»

Si è tenuta questa mattina all’interno della sala consiliare del Comune di Santa Maria di Licodia, la cerimonia ufficiale di insediamento del primo cittadino Salvatore Mastroianni, alla presenza del segretario comunale Antonio Maria Caputo, dei consiglieri eletti nelle file della lista “Mastroianni Sindaco”, degli assessori designati e di un nutrito pubblico composto da cittadini licodiesi. A riconsegnare la fascia tricolore al primo cittadino, dopo la lettura del verbale da parte del Segretario comunale, come di consueto è stato il comandante della Polizia Municipale Dino Aricò, sancendo di fatto l’avvio del Mastroianni bis facendo scattare in aula un lunghissimo applauso rivolto al primo cittadino.

Un Mastroianni indubbiamente emozionato, quello che si è presentato oggi all’interno del Palazzo di città, forte dei suoi 1902 consensi ricevuti e con una squadra che – seppur rinnovata in parte – lo ha traghettato verso la “storia” come unico sindaco, ad oggi, rieletto per il secondo mandato consecutivo, da quando la normativa prevede l’elezione diretta del primo cittadino. Profumi e sapori differenti, quelli che si colgono oggi all’interno del comune licodiese, che impongono al primo cittadino un impegno nettamente superiore rispetto al quinquennio passato. Un sindaco voluto da oltre il 40% degli elettori – a differenza del quasi 19% della scorsa tornata – che si trova inesorabilmente davanti alla necessità di non poter fallire, nel completamento di un programma interrotto dalla tornata elettorale.

«Parlare alla propria comunità è una cosa bellissima» esordisce in aula Salvatore Mastroianni prima della lettura del verbale di insediamento. «Prendere impegni con la propria comunità è una cosa importantissima. Il senso di responsabilità che mi ha sempre contraddistinto in questi 5 anni continuerà per i prossimi 5, nel migliore dei modi possibili. Cinque anni difficilissimi che grazie a tutta la squadra e alla mia testardaggine siamo riusciti a portarli a compimento in modo egregio e questo mi da forza per i prossimi perchè penso che non avremo più le salite del passato. Voglio ringraziare una persona che mi è stata molto vicino senza la quale io non avrei saputo fare il sindaco: mia moglie»
Il peso del largo consenso ottenuto è stato anche percepito stesso Sindaco che da una parte lo riempe d’orgoglio ma dall’altra sente una maggiore responsabilità nei confronti dei cittadini. «Tutti noi, insieme alla mia squadra – conclude Mastroianni – cercheremo di rispettare gli impegni presi e, ne sono certo di questo, li porteremo a compimento».

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #amministrative 2017 #in evidenza #insediamento #Salvatore Mastroianni #Santa Maria di Licodia #totò mastroianni