Cittadini ed associazioni potranno presentare idee progettuali entro domenica 20 settembre

C’è tempo fino a domenica 20 settembre per presentare, a Santa Maria di Licodia, le proposte progettuali per l’impiego di 8 mila euro del bilancio comunale da destinare ad azioni proposte direttamente dalla cittadinaza. La cifra, rappresenta il 2% dei trasferimenti regionali di parte corrente, così come previsto dalla legge regionale 5/2014. Singoli cittadini o associazioni che vorranno far pervenire le proprie idee progettuali di partecipazione all’economia comunale, potranno scaricare l’ istanza dal sito del comune ed inviarla tramite Pec all’indirizzo del comune o consegnarla brevi manu all’ufficio protocollo.

Ogni soggetto proponente, potrà presentare una sola scheda di partecipazione indicando una proposta, osservazione o progetto rientrante tra l’area tematica ambiente, ecologia e sanità, lavori pubblici, mobilità e viabilità, spazi e aree verdi, politiche sociali, educative e giovanili o attività socio-culturali e sportive. Come definito dal regolamento approvato in consiglio comunale nel mese di ottobre 2017, dopo questa prima fase di raccolta delle idee, saranno costituiti dei tavoli tecnici di approfondimento per la valutazione dei singoli progetti. Sarà poi la giunta comunale ad avere l’ultima parola approvando il “Documento della partecipazione”, derivante dai lavori di analisi, ed il successivo inserimento nel bilancio di previsione dell’ente

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #bilancio partecipativo #Santa Maria di Licodia #Ultime notizie