Da oltre 2 anni una transenna delimita una caditoia pericolante. E nel frattempo si duplicano

Foto del 2018 della transenna di via dei Platani

C’è chi dimentica un amore passato, chi un anniversario, chi una data di compleanno. L’amministrazione di Santa Maria di Licodia dimentica le transenne. Ad essere completamente passata nel dimenticatoio di chi dovrebbe occuparsi della manutenzione delle arterie cittadine è proprio una barriera mobile in via dei Platani posta a delimitazione di una caditoia pericolante, di cui nel gennaio 2018 vi raccontammo – insieme ad altre situazioni analoghe – all’interno di un nostro articolo dal titolo “Santa Maria di Licodia. Le transenne fra serio e faceto”.

Una problematica irrisolta, questa di via dei Platani, che sembrerebbe andare avanti addirittura dal maggio 2017, secondo quanto immortalato da alcune foto che sono state pubblicate su Facebook da un cittadino licodiese. Una situazione che in questi due anni è certamente peggiorata, per via dell’aumento dell’erba attorno alle caditoie e per la duplicazione delle transenne.

In questi due anni, infatti, queste sono aumentate di numero e una delle due risulterebbe essere inutilizzabile. Agli abitanti della zona, considerata la celerità delle azioni di recupero portate avanti dall’amministrazione, non rimane altro che aspettare l’arrivo delle feste natalizie per sperare che qualche bontempone – così come avvenuto in passato – decori la transenna a tema natalizio, con tanto di luci e festoni, in modo da renderla esteticamente più gradevole.

Hashtags #dimenticata #Santa Maria di Licodia #transenna #Ultime notizie