Oltre 200 porzioni di pasta all’amatriciana vendute e 1400 euro raccolti, che contribuiranno al fondo per l’acquisto della “farmacia della solidarietà” da donare al comune di Amatrice

Santa Maria di Licodia risponde positivamente all’evento solidale “Insieme per Amatrice”, svoltosi sabato 10 settembre tra piazza Umberto I ed il Chiostro dei Benedettini. Alla guida della macchina organizzativa diverse associazioni di volontariato del territorio, quali la Protezione Civile di Adrano, quella di Biancavilla, la Fraternita Misericordia di Adrano, l’Associazione Nazionale Carabinieri e l’Associazione Finanzieri d’Italia di Biancavilla ed i Rangers Europa di Nicolosi, coadiuvate dalla parrocchia Santissimo Crocifisso di Santa Maria di Licodia e dall’amministrazione comunale. Una serata all’insegna della convivialità e dell’intrattenimento, allo scopo di raccogliere i fondi da destinare al progetto “La farmacia della solidarietà”, che vedrà l’acquisto di un prefabbricato di 40 metri quadri da adibire a farmacia che verrà donato al comune di Amatrice, drammaticamente colpito dal terremoto dello scorso 24 agosto.

 

All’interno del Chiostro dei Benedettini, i volontari delle associazioni coinvolte hanno cucinato oltre 200 porzioni di pasta all’amatriciana, piatto tipico della cittadina del Centro Italia, il cui acquisto con offerta libera da parte dei cittadini ha fruttato la raccolta di circa 1400 euro, che andranno a confluire nel fondo per la realizzazione del progetto. Presente anche uno stand di un’azienda agricola locale, in cui era possibile acquistare un bicchiere di delizioso succo di ficodindia biologico.

Quella di Licodia, infatti, è la prima di una serie di iniziative simili che verranno realizzate nei comuni del comprensorio, così come anticipato ad Yvii24 dal segretario dell’associazione di Protezione civile di Adrano Fausto Zingales, il quale si dichiara entusiasta per la buona riuscita dell’evento: «Questa serata rappresenta l’inizio dell’operazione, una prima esperienza che speriamo di ripetere in altri comuni come Adrano, Biancavilla e che ci porterà a raggiungere l’obiettivo di raccogliere i fondi per l’acquisto di un prefabbricato da adibire a farmacia, che noi personalmente consegneremo al sindaco di Amatrice. Siamo soddisfatti per l’affluenza delle persone di questa sera a Santa Maria di Licodia. Abbiamo in mente di ripetere, inoltre, anche presso il centro commerciale Etnapolis, dove ci potrà essere una maggiore affluenza di persone ed un grande riscontro solidale».

“Insieme per Amatrice” è stata animata anche da momenti di spettacolo offerti dall’Assessorato regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo. Ad esibirsi sul palco di piazza Umberto I, il comico Andrea Schirò dal Zelig Lab, la cantante Virginia Cristaldi, la cantautrice Miele, reduce da Sanremo giovani 2016 e “Dinastia e gli Ultimi”, direttamente dal programma di Rai2 “The Voice”.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #amatrice #farmacia della solidarietà #fausto zingales #in evidenza #insieme per amatrice #Santa Maria di Licodia #solidarietà