Alla base della violenta colluttazione ci sarebbero dissidi familiari. Per uno dei protagonisti 15 giorni di prognosi

Rissa stile wrestling ieri intorno alle 21 a Santa Maria di Licodia in piazza della Consuetudini con il coinvolgimento di cinque persone. Alla base della furiosa lite ci sarebbero dei dissidi familiari. In pratica, in quattro avrebbero picchiato selvaggiamente una persona utilizzando anche bastoni e sedie.

 

Ad indagare sulla rissa i Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Licodia. I militari, avvertiti da alcuni passanti, si sono recati sul posto avviando immediatamente le indagini. Nella colluttazione ha avuto la peggio la persona che era da sola la quale, condotta in ospedale, ha riportato diverse ferite e contusioni con prognosi di 15 giorni. In serata si apprende che i Carabinieri avrebbero denunciato le cinque persone protagoniste della zuffa (due delle quali sarebbero pregiudicate).

Hashtags #carabinieri #cronaca #denunce #denuncia #ferito #in evidenza #piazza delle consuetudini #rissa #Santa Maria di Licodia