Clima politico acceso dopo l’ultimo consiglio comunale. Rosario Contarino: «Credo che il Sindaco abbia perso una buona occasione per stare zitto»

Nonostante l’ultima seduta consiliare del civico consesso di Santa Maria di Licodia si sia conclusa da alcuni giorni, gli animi che si erano accesi in quell’occasione e che avevano visto protagonisti di un fitto scambio di accuse il sindaco Totò Mastroianni, da un lato, e il gruppo d’opposizione guidato da Francesco Furnari “La Scelta”, dall’altro, non si sono affatto spenti. È infatti di queste ore la richiesta di replica pervenuta alla redazione di Yvii24, a firma del consigliere Rosario Contarino (componente del gruppo “La Scelta”), diretta al primo cittadino licodiese. In particolare, la nota fa riferimento a quelle che sono state le ultime battute del primo cittadino nel consiglio comunale di giorno 31 Maggio.
Così come raccontato nello scorso articolo, a conclusione della seduta, Francesco Furnari è riuscito a mandare in incandescenza il capo dell’esecutivo comunale affermando che «se tra i banchi di questo consesso ci fossero stati consiglieri con un carattere più forte, il Sindaco e l’amministrazione sarebbero a casa da tempo. Questa arroganza sarebbe finita se il consesso avesse avuto maggiore serietà».
A tale affermazione, il primo cittadino Mastroianni non le ha di certo mandate a dire, rispondendo con un sarcastico «nelle sue fila ci sono consiglieri che della serietà ne hanno fatto una bandiera».

 

Riportiamo, qui di seguito, il testo integrale della replica del consigliere Rosario Contarino:
«Credo che il Sindaco abbia perso una buona occasione per stare zitto. Riguardo alla frase pronunciata in consiglio comunale dallo stesso, il quale affermava che “ha fatto tanto piacere quello che ha detto il consigliere Furnari perché nelle sue fila ci sono consiglieri che della serietà ne hanno fatto una bandiera”, tengo a precisare che noi de “La Scelta” siamo un gruppo e come tale non siamo nelle fila del consigliere Furnari ma decidiamo – e ognuno di noi ha lo stesso peso – tutti insieme dopo esserci opportunamente consultati, così come abbiamo sempre fatto.
Non mi sento toccato in prima persona dalle affermazioni del Sindaco, in quanto ho sempre mostrato serietà e coerenza, caratteristiche totalmente assenti in altre figure istituzionali locali, ma credo che questa replica sia doverosa.
Concludo dicendo che in qualsiasi momento e in qualunque sede sono disposto a confrontarmi con il Sindaco – o con chiunque altro – per dimostrare chi “della serietà ne ha fatto una bandiera”»

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #contarino #in evidenza #la scelta #Mastroianni #replica sindaco #Santa Maria di Licodia