Disagi si registrano soprattutto nelle ore serali, nel tratto di strada compreso tra via Salvatore Battaglia e via Alessi

Sosta selvaggia e disagi alla circolazione a Santa Maria di Licodia su via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra via Salvatore Battaglia e via Adelaide Bruno Alessi, dove nel mese di maggio scorso erano stati portati a compimento alcuni lavori di restyling mirati all’ampliamento dei marciapiedi che hanno ristretto la carreggiata. Soprattutto nelle ore serali, quando diversi cittadini si recano nei vicini esercizi commerciali, le auto posteggiate sul margine destro della strada rallentano di molto la circolazione degli altri veicoli. Un restringimento della carreggiata inopportuno considerato il passaggio su quella via dei bus di linea dell’Fce. Sosta selvaggia che potrebbe impedire anche l’eventuale passaggio di mezzi di soccorso con possibili blocchi a causa delle auto in divieto di sosta.

Oltre al restringimento strutturale della strada che dovrebbe rappresentare un deterrente alla sosta degli automobilisti, in quella zona è presente un divieto di sosta e fermata che secondo il codice della strada vieta qualsiasi volontaria temporanea sospensione della marcia del veicolo, 24 ore su 24, tutti i giorni. Una maggiore attenzione e un maggiore controllo è oggi necessario da parte degli uomini della Polizia Municipale – nonostante le pesanti carenze d’organico che stanno vivendo in questi mesi –  affinché vengano elevate multe a chi preferisce trasgredire le regole piuttosto che rispettarle. In caso di non osservanza del divieto, ricordiamo, oltre alla multa è possibile in ogni caso procedere con la rimozione forzata del veicolo.

Hashtags #disagi #Santa Maria di Licodia #sosta selvaggia #Ultime notizie #via Vittorio Emanuele