Daniele Furnari riconfermato Governatore della Misericordia: «Ringrazio l’associazione per la fiducia accordatami»

Sono stati rinnovati in questi giorni gli organi sociali della Fraternita di Misericordia di Santa Maria di Licodia. Ad essere stato rieletto alla carica di Governatore, il presidente uscente Daniele Furnari, che da due anni ricopriva già questa carica. Ad affiancarlo all’interno del consiglio direttivo, per i prossimi 4 anni, sarà una squadra giovane e con tanta voglia di fare composta da Gianluca Sangiorgio nella veste di vice governatore, Giuseppe Tomasello in quella di amministratore, Filippo Indaco in quella di segretario. Luca Crispi, Nicola Amoroso e Carmelo Sorce collaboreranno come consiglieri.

«Sono felice per la fiducia che l’associazione ha voluto darmi per la seconda volta» ha spiegato ad Yvii24 Daniele Furnari. «Tante sfide ci attendono in questi 4 anni, a partire dall’adeguamento dell’associazione alla normativa sul Terzo Settore per finire alla volontà di dotare la Misericordia di una nuova ambulanza, considerato che quella che abbiamo è ormai vecchia. Saremo una squadra che lavoreremo tutti con il solo obbiettivo di aiutare il prossimo e al servizio della cittadinanza licodiese»

Rinnovati durante la tornata elettorale della scorsa settimana anche gli altri organi sociali dei probiviri e dei revisori. All’interno dei probiviri Melinda Patanè è stata eletta alla carica di presidente che sarà affiancata da Martina Mazzaglia nella veste di vice presidente dei probiviri e Agata Cipriano – presidente dei probiviri uscente – nella veste di segretaria. Sarà invece Maria Laura Caruso a ricoprire la carica di presidente dei revisori dei conti affiancata da Salvatore Liotta – presidente dei revisori uscente – nella veste di vice presidente e  Federico Consoli in quella di segretario.

Hashtags #fraternita di misericordia #Misericordia #Santa Maria di Licodia #Ultime notizie