Successo per l’edizione 2017 del torneo di pallacanestro 3 contro 3 organizzato dalla Pro Loco licodiese

E anche quest’anno, dopo la buona partenza dell’anno scorso, si conclude con grande successo il torneo di pallacanestro 3 contro 3 “Aitna Basketball”, giunto alla sua seconda edizione e organizzato dalla Pro Loco di Santa Maria di Licodia e dall’A.s.d. Libertas Inessa (nelle persone di Antonino Parasiliti, Federico Stella, Salvatore Caruso, Leonardo Bonfiglio, Fabio Furnari e Stefano Frisenna), con il patrocinio dell’amministrazione comunale licodiese. Il torneo dalla formula innovativa (il gioco si svolge utilizzando un solo canestro ed una sola metà campo) ha animato la villa comunale Belvedere a partire dal 31 agosto scorso fino a domenica 3 settembre, quando, dopo una prima fase a gironi e una seconda fase ad eliminazione diretta, si sono svolte le finali delle categorie “Under 15” e “Senior”.

A vincere la categoria “Under 15” la squadra Dream Team (composta da Simone Russo, Mauro Seminara, Riccardo Rizzo e Antonio Testa) che ha battuto in finale il team S.C. Gravina. Per la categoria “Senior”, invece, il gradino più alto del podio è stato conquistato dai Cappellone Boys (Gabriele Quaceci, Gabriele Amoroso, Andrea Sangiorgio, Giuseppe De Masi e Antonio Bua) scesi in campo per una sfida all’ultimo canestro contro i ragazzi del Movimento 5 falli. Inoltre, il cestista Gerardo Mangano si è distinto nella gara dei tiri da 3, realizzando con precisione 6/10. Riconoscimento anche per il “miglior marcatore del torneo” a Gabriele Amoroso con i suoi 126 punti.

«Ancora una volta – dichiara a Yvii24 Antonio Parasiliti, presidente della Pro Loco di Santa Maria di Licodia – vorrei sottolineare come la collaborazione di tanti sia di fondamentale importanza per l’organizzazione di questo torneo, e per questo il mio ringraziamento va a tutti quelli che hanno speso il proprio tempo per contribuire alla realizzazione di questa manifestazione. È particolarmente bello vedere in questo periodo la nostra villa comunale frequentata da tanti giovani che hanno finalmente trovato uno spazio in cui riunirsi per giocare a pallacanestro, grazie a due semplici canestri. In questa direzione, uno dei nostri obiettivi è rendere nuovamente Santa Maria di Licodia un punto di riferimento per questo sport, per questo ci proponiamo di portare avanti e di migliorare questo torneo nei prossimi anni».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #3 vs 3 #aitna basketball #basket #in evidenza #pallacanestro #Santa Maria di Licodia #torneo