Una nuova interpellanza giunge in Consiglio comunale a firma dei quattro componenti del gruppo “La Scelta”

Ancora una nuova interpellanza, indirizzata al Presidente del Consiglio comunale di Santa Maria di Licodia, giunge da parte del gruppo consiliare di opposizione “La Scelta”. Oggetto dell’interpellanza il Piano Regolatore Generale e la nomina del commissario ad acta.

Di seguito il testo integrale dell’interpellanza:

Visto:  La notifica dell’8/06/2016 di nomina per procedere in sostituzione del Sindaco all’adozione degli atti occorrenti per la revisione del PRG

Considerato:  

  • Che a distanza di oltre 4 mesi dal decreto assessoriale con il quale l’assessorato ha sostituito il Sindaco dopo averlo diffidato con precedente nota, per l’adozione degli atti occorrenti per la revisione del PRG comunicava;
  • Che sarebbe stato inviato un “ulteriore” commissario ad acta per occuparsi del completamento del piano regolatore;
  • Che ad oggi non risulta nessun chiarimento da parte del Sindaco se non delle note a mezzo stampa;
  • Che i costi del commissario e per gli atti necessari saranno a carico del bilancio;
  • Che non si conoscono i motivi di tale inadempienza;

I sottoscritti CHIEDONO che siano discusse in aula le motivazioni del mancato adempimento da parte del Sindaco e la previsione dei costi da sostenere che ancora una volta verranno caricati sulle spalle dei cittadini.

 

I Consiglieri Comunali

Francesco Giuseppe Furnari, Francesco Anile, Rosario Contarino, Nadia Nosotti

28/10/2016

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #in evidenza #interpellanza #interpellanza prg #la scelta #piano regolatore generale #prg #Santa Maria di Licodia