Furto nella notte di una vettura a Paternò. I ladri beccati nel centro alle porte di Catania

Tre paternesi sono stati arrestati nella notte a Sant’Agata li Battiati per il furto di un’auto avvenuto a Paternò. In manette, ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania, in flagranza di reato, il 32enne Salvatore Faro, il 19enne Samuele Cannavò ed un 18enne. L’accusa per tutti è di furto aggravato in concorso.

 

Il terzetto aveva agito poche ore prima rubando una Fiat Uno parcheggiata sulla circonvallazione di Paternò ed appartenente ad una paternese. La nota di ricerca dell’auto, scambiata tra le centrali operative dei Comandi Compagnia dell’Arma etnea, è stata recepita dall’equipaggio di una gazzella del radiomobile di Gravina di Catania che ha intercettato la vettura a Sant’Agata Li Battiati. Ne è scaturito un inseguimento al termine del quale i Carabinieri hanno bloccato ed arrestato i tre ladri a bordo dell’auto rubata. L’autovettura è stata restituita alla proprietaria mentre gli arrestati attenderanno il giudizio per direttissima agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresto #auto #auto rubata #carabinieri #furto #in evidenza #Paternò #sant'agata li battiati