sound-al-terzo_tony-currenti_22-11-2016

Un viaggio tra la musica di una delle più grandi rock band della storia, con il racconto del primo batterista. Presente in studio anche la Tribute band Ac/Dc “Black Ice”

Un incontro straordinario quello messo a segno ieri sera durante l’ottava puntata di “Sound al Terzo”, il programma musicale di YviiTv in onda ogni lunedì in diretta alle 19:30 sul canale 874 del digitale terrestre e su www.yviitv.com. Ospite dei padroni di casa Riccardo Origlio e Stefania Fisichella, l’unico italiano ad avere avuto la possibilità concreta di entrare a far parte di una delle più grandi rock band della storia: gli Ac/Dc (oltre duecento milioni di dischi venduti ed artefici di “Back in black”, in assoluto il secondo album più popolare della storia della musica, per intenderci). Stiamo parlando di Tony Currenti, 65enne originario di Fiumefreddo di Sicilia ma australiano d’adozione, che quel traguardo l’ha quasi raggiunto perché per un anno, il 1974, è stato il batterista della band, incidendo le parti di batteria dell’album d’esordio degli Ac/Dc “High Voltage”.

Una puntata all’insegna dell’amarcord, durante la quale Tony Currenti ha raccontato della sua incredibile esperienza e di quel sogno spezzato quasi sul nascere quando la band decise di intraprendere un viaggio alla volta del Regno Unito e lui si trovò costretto a rifiutare a causa del servizio militare che non aveva mai svolto e che, se fosse uscito dall’Australia, avrebbe dovuto svolgere, avendo ancora il passaporto italiano. Una scelta ardua che di fatto tagliò le ali della sua carriera e che lo stravolsero tanto da abbandonare quasi per sempre la batteria.

Quasi, perché dopo oltre 40 anni – ed una avviatissima attività nel campo della ristorazione (gestisce la pizzeria Tonino’s Penshurst a Sydney) – Tony Currenti ha ripreso in mano le bacchette. Dopo alcune tappe in giro per l’Europa e l’Italia, proprio una tribute band catanese avrà l’onore di esibirsi con lui tra i locali etnei. Si tratta della “Black Ice – AC/DC tribute band”, i cui componenti Enzo La Torre, Paolo Di Natale e Peppe Mirabella erano presenti in studio. Un grande viaggio, quello compiuto da “Sound al Terzo”, nel mondo dell’heavy rock, tra le note degli Ac/Dc e la biografia di un batterista vero.

I trip musicali di “Sound al Terzo” non sono finiti qui: ogni lunedì alle 19:30 l’appuntamento è su YviiTv con una nuova puntata in cui verranno ospitate le più famose tribute band del territorio e non solo. Chiunque volesse rivedere la puntata di ieri potrà seguire le repliche che andranno in onda martedì alle 23:00 e domenica alle 21:30, sempre sul canale 874 del digitale terrestre e su www.yviitv.com.

 

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #in evidenza #programma musicale #programma yvii #puntata 21 novembre 2016 #riccardo origlio #sound al terzo #stefania fisichella #tony currenti #yviitv