Auto contro furgone alla confluenza fra la Catania-Enna e la Catania-Gela

Violento impatto frontale oggi sulla statale 192 Catania-Enna (in Contrada Gelso Bianco, al confine fra il territorio di Misterbianco e quello di Catania) all’altezza della confluenza con la strada statale 417 Catania-Gela. A scontrarsi, dopo le 13, una Opel Astra station wagon ed un furgone che viaggiavano su opposte direzioni di marcia. Nel violento impatto sono rimaste ferite tre persone, una delle quali in maniera grave. Sul posto il 118 ed i Vigili del fuoco del distaccamento Catania Sud, per liberare conducenti e passeggeri rimasti incastrati fra le lamiere dell’abitacolo.

Il personale medico intervenuto, constatate le condizioni cliniche di uno dei feriti, un 45enne, ha chiesto l’ausilio dell’elisoccorso. L’eliambulanza, giunta dall’ospedale “Cannizzaro” di Catania, è atterrata in terreno adiacente alla statale 192. Dopo la stabilizzazione del ferito, il velivolo è ripartito per il “Cannizzaro” dove l’uomo è stato preso in carico, in codice rosso. Il bollettino medico parla di un politrauma serio, con fratture alla gamba, costali, interessamento polmonare e uno pneumotorace. Dopo un intervento chirurgico da parte di una equipe multidisciplinare, l’uomo è stato ricoverato in ortopedia.

Gli altri due feriti sono stati ricoverati al Policlinico e all’ospedale “Garibaldi”; le loro condizioni non sono gravi. In un secondo momento sono intervenuti anche i Vigili urbani di Catania, territorio in cui è avvenuto l’impatto, chiamati a ricostruire la dinamica e ad accertare le diverse responsabilità, e l’Anas per la messa in sicurezza del tratto di strada su cui si è verificato lo scontro, particolarmente trafficato, poiché snodo di due importanti direttive: verso l’interno (Sigonella – Piana di Catania) e verso l’area sud della Sicilia (Caltagirone – Gela).

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

 

Hashtags #catania - gela #catania enna #elisoccorso #feriti #incidente #statale 192 #statale 417 #Ultime notizie