Ancora sangue sull’Occidentale etnea, in territorio di Paternò: perde la vita una donna di origini albanesi che viveva d Adrano. Ferito un licodiese di 27 anni

Impatto mortale questa sera intorno alle 19:45 sulla statale 284 (l’Occidentale etnea che collega Paternò e Randazzo) fra gli svincoli di Licodia e Scalilli in una porzione di territorio ricadente entro i confini del Comune di Paternò. A causa del terribile scontro fra due auto, una Ford Ka ed una BMW, una cittadina albanese di 37 anni, Valeria Daci, che viveva ad Adrano, è rimasta uccisa sul colpo, mentre un licodiese di 27 (G.C. le iniziali) anni è rimasto ferito.
La dinamica dello scontro è ancora da ricostruire. Da quanto accertato sino ad ora,  la 37enne, che era alla guida della Ford, marciava in direzione Paternò. Per l’invasione dell’opposta corsia di marcia da parte di uno dei due mezzi, ad una curva (a circa un chilometro dallo svincolo di Licodia) la vettura si è scontrata frontalmente con la BMW che procedeva in direzione contraria. Terribile l’impatto, con la Ka finita distrutta al centro della carreggiata, e la conducente sbalzata fuori dall’abitacolo a decine di metri dall’auto, nell’area di campagna adiacente la statale.

A prestare i primi soccorsi sono stati gli automobilisti in transito che hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine e del 118. Sul posto due ambulanze del 118, i Carabinieri della Compagnia di Paternò e della Stazione di Santa Maria di Licodia, i Vigili Urbani di Paternò ed i Vigili del Fuoco di Paternò che hanno liberato il conducente della BMW dalle lamiere. Il personale medico intervenuto non ha potuto far altro che constatare il decesso della 37enne, avvenuto all’istante. Il 27enne licodiese è stato trasportato dapprima al Pronto soccorso del “Santissimo Salvatore” di Paternò, e poi trasferito all’ospedale “Cannizzaro” di Catania per diverse fratture agli arti inferiori.
Una lunga coda in entrambi i sensi di marcia si è formata a causa dei mezzi incidentati presenti che hanno imposto la chiusura dell’arteria; gli automobilisti in transito hanno effettuato inversioni a “U” per uscire agli svincoli di Santa Maria di Licodia e Scalilli.

(Ha collaborato Luca Crispi)

 

Hashtags #donna #ferito #in evidenza #incidente #licodia #morto #Paternò #scalilli #ss 284 #statale 284 #vittima