Paternò

Violenza di genere, le parole sbagliate

Il triplice omicidio e il contestuale suicidio di Paternò evidenzia la tendenza di alcuni organi di informazione a descrivere come “bravo ragazzo” l’omicida. Pilar Castiglia (“Calipso”): «Si tende a giustificare l’assassino»