Tra sabato 25 e domenica 26 novembre tanti appuntamenti in programma per vivere il territorio e parlare di sviluppo ecosostenibile e alimentazione

Torna ViviSimeto2017, l’evento organizzato dall’omonima associazione in seno al Patto di Fiume Simeto che conta una serie di iniziative aperte a tutti che si svolgeranno tra sabato 25 e domenica 26 novembre. Si parte sabato 25 novembre, alle ore 16:30, a San Francesco alla Collina di Paternò con il convegno/dibattito dal titolo “Territorio e Comunità, dalla conoscenza allo sviluppo”, durante il quale esperti e volontari della salvaguardia del territorio cercheranno di gettare le basi  per l’individuazione di un percorso verso lo sviluppo ecosostenibile, a partire dalle esperienze del Patto di Fiume e delle realtà presenti nel riconosciuto “Territorio Simetino”.
Diversi appuntamenti previsti anche per domenica 26 novembre:

Passeggiata in bici: ore 8:30 partenza dalla Fattoria sociale L’Agorà (SS 121, Contrada Schettino) per una passeggiata in bici e mountain bike lungo le strade che costeggiano il Simeto tra i due ponti di Pietralunga e Pontebarca.

Degustazione: ore 10:00, sempre presso la Fattoria sociale L’Agorà, si terrà l’assaggio del siero di ricotta biologica e della tuma fresca, preparati per l’occasione da un pastore locale con latte di pecora e di capra.

Escursione a Pietraperzia: ore 10:30 escursione alla scoperta di Pietraperzia e delle sue bellezze, come il misterioso monolite presente nel suo territorio e riconosciuto come Sito di Interesse Comunitario. Partenza da L’Agorà in auto e rientro alle ore 12:30.

Incontro con la nutrizionista Rosanna Paternò: l’esperta in nutrizione parlerà delle proprietà dei cibi biologici e delle qualità dei grani antichi. Ottima occasione per chiarirsi le idee sul ruolo delle farine integre e dei prodotti derivati.

Show cooking dello chef Andrea Finocchiaro: si assisterà alla preparazione di un pasto completo con prodotti biologici e Km 0. Possibilità di pranzo bio (su prenotazione) e fiera bio.

Hashtags #in evidenza #patto di Fiume Simeto #programma #vivisimeto 2017