Il giovane, dopo aver scontato un anno di carcere, dovrà scontarne altri 4

I poliziotti del Commissariato di Adrano hanno arrestato un pregiudicato adranita di 21 anni, G.F. le iniziali, per reati connessi alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti, e per resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato, lesioni personali aggravate e ricettazione. Il giovane, dopo aver scontato poco più di anno di reclusione tra il 2017 e il 2018, dovrà scontarne adesso altri quattro anni, e pagare una pena pecuniaria pari a 3.700 euro per reati commessi dal 2014  al 2017.

A seguito dell’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, i poliziotti, non trovandolo a casa, si sono messi alla ricerca del 21enne, trovandolo poi a Biancavilla, sul posto di lavoro. G.F. è stato condotto presso un istituto penale per minorenni perché all’epoca dei fatti non aveva ancora raggiunto la maggiore età. Tra l’altro, soltanto qualche mese fa era stato denunciato poiché trovato in possesso di circa undici grammi di cocaina.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Adrano #arresto #droga #Polizia #Ultime notizie