La donna nella sua complessità al centro di una domenica di riflessione e di arte

Si è tenuto domenica mattina, nell’aula consiliare del Comune di Belpasso, l’incontro “Donne… arte e poesia per un mondo non violento” promosso dall’associazione “For Life”, che combatte ogni giorno contro la violenza in genere e di genere. Una domenica di riflessione e di arte nella quale “la donna” è stata protagonista nella sua complessità. Ha fatto gli onori di casa il presidente di “For Life” , Giuseppe Valenti, padre della compianta Veronica, vittima di femminicidio.
Diversi momenti sono stati scanditi da balli di origine araba interpretate dalla danzatrice Erika Sicali. Successivamente sono state declamate alcune poesie arabe tradotte. Esposto, nell’aula consiliare, un “mandala” (opera d’arte di forma tondeggiante), un vero inno alla donna, realizzato da Maria Rosa Marcantonio. Infine, l’attrice Agata Longo ha letto un brano de “Gli invisibili “, tratto dal libro di Marilina Giaquinta “Malanotte”.  Infine, “For Life” ha rivolto un appello alla pace ai belpassesi, ben accolto dai partecipanti. Oltre ai volontari erano presenti la psicanalista Silvana Rosita Leali ed il gruppo Shen Project.

Hashtags #8 marzo #belpasso. arte #donne #for life #poesia #Ultime notizie