Nota a firma della capogruppo Rosanna Bonanno

Nota di “Biancavilla 2.0” a firma della capogruppo consiliare Rosanna Bonanno, che attacca duramente l’amministrazione presieduta dal sindaco Antonio Bonanno.
«Ancora una volta siamo di fronte ad un’Amministrazione irresponsabile che boccia alcuni importanti interventi per i quartieri della città, solo perché questi suggerimenti provengono dall’opposizione», si legge nel documento.

«La città deve sapere – prosegue – che l’amministrazione Bonanno ha bocciato la riqualificazione di strade e piazze della città che noi avevamo proposto indicando pure le risorse in bilancio, è un atteggiamento inqualificabile per chi si propone di “cambiare” Biancavilla. Finora non abbiamo visto nulla di significativo e non è una novità che questo sindaco si disinteressi delle proposte utili a migliorare la città, solo perché queste provengono da noi che siamo all’opposizione».

Rosanna Bonanno entra, poi, nel merito delle proposte presentate dal suo gruppo politico in occasione dell’approvazione del Bilancio: «Avevamo pensato alle periferie individuando le risorse per la riqualificazione di piazza Martiri della Resistenza e nei pressi della chiesa dell’Idria, avevamo pensato anche allo sport che rappresenta un’occasione di aggregazione per i più giovani e sempre per i più giovani avevamo previsto alcune risorse da togliere da capitoli del tutto inutili come quelli in capo alla presidenza del Consiglio che, di certo, non verranno impiegati per servizi ai cittadini. Siamo di fronte – chiude la nota – ad un’amministrazione che si allontana sempre più dalla gente, si chiude dentro il Palazzo e non riesce a risolvere neppure un problema di ordinaria amministrazione».

Hashtags #biancavilla 2.0 #Consiglio Comunale #rosanna bonanno #Ultime notizie