Si tratta di un uomo di 56 anni e della convinvente di 51

Due persone, un 56enne e la convivente 51enne, sono stati arrestati dai Carabinieri di Biancavilla per furto aggravato e raccolta e smaltimento illecito di rifiuti. I militari, nel corso di un servizio di perlustrazione in contrada Giardinello, hanno notato che in un terreno adiacente all’abitazione della coppia erano presenti rifiuti di vario genere oltre a rottami di elettrodomestici. Dagli accertamenti sul posto è stato constatato che tutto ciò trovato apparteneva ai due. I Carabinieri, poi, con l’ausilio di personale tecnico dell’Enel, hanno verificato che la coppia aveva abusivamente allacciato alla rete pubblica l’impianto elettrico della propria abitazione.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #arresti #Biancavilla #Ultime notizie