L’uomo deteneva nella sua abitazione 40 grammi di marijuana

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato in flagranza di reato il 36enne biancavillese Daniele Fallica, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacente. Da tempo i militari ne osservavano gli spostamenti fino all’altra sera quando, vedendo entrare nella sua abitazione un potenziale acquirente (poi effettivamente trovato in possesso della dose di marijuana appena acquistata) vi hanno fatto irruzione.

Entrati nell’immobile, previa perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato: 26 dosi di “marijuana” per complessivi 40 grammi; 1 bilancino elettronico di precisione; nonché la somma in contante pari a euro 236, presumibilmente provento dell’attività illecita posta in essere dall’uomo. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Hashtags #arresto #Biancavilla #carabinieri #Daniele Fallica #spaccio #Ultime notizie