Sopralluogo ieri del sindaco e dell’assessore Privitera negli edifici per verificare le necesità

Amministrazione comunale biancavillesi e dirigenti scolastici al lavoro per garantire un inizio di anno scolastico nella massima sicurezza di tutti (nell’attesa di quelle che saranno le disposizioni sul fronte del Covid 19). Biancavilla potrà beneficiare del finanziamento statale pari a 130 mila euro che servirà esclusivamente per intervenire sul fronte della scuola. Già questa mattina il sindaco Antonio Bonanno e l’assessore Francesco Privitera hanno effettuato un sopralluogo tra gli istituti scolastici della città per verificare quali fossero le priorità e le necessità.

Un elemento al quale dover fronte alla ripresa delle lezioni sarà, infatti, quello di garantire un numero adeguato di banchi singoli, alla luce dell’emergenza legata al Covid 19: è su questo aspetto che verrà impiegato buona parte del finanziamento. Ma in itinere vi sono anche diversi interventi di manutenzione a carico degli istituti scolastici.
«La ripresa dell’anno scolastico non è lontana – spiegano il sindaco Bonanno e l’assessore Privitera – motivo per il quale occorre farsi trovare pronti. Daremo subito avvio ai lavori ed all’acquisto di forniture possibile grazie al finanziamento destinato a Biancavilla».

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #Biancavilla #scuola #Ultime notizie