Al classico Tacito e Plutarco, allo scientifico lo studio matematico di una funzione legata all’elettromagnetismo di fisica

Ha debuttato oggi la nuova seconda prova all’esame di maturità 2019. Novità di quest’anno, la presenza di una doppia materia in questa ultima prova scritta. Gli studenti del liceo scientifico si sono dovuti confrontare con lo studio di funzione collegati a due problemi di elettromagnetismo, uno sui fili percorsi dalla corrente e uno sui condensatori. Tra gli 8 quesiti anche un problema sulla relatività ristretta. Agli studenti di del liceo Classico, è stato chiesta una versione di latino tratta dal primo libro delle Historie di Tacito e la traduzione del testo greco tratto da “Vita di Galba” di Plutarco sulla figura dell’omonimo imperatore romano.  Al liceo per le scienze umane, un elaborato su Don Lorenzo Milani e all’artistico il Miur ha scelto lo Sbarco sulla luna e “l’autoritratto al selfie”. Alla ragioneria è toccato un elaborato di economia aziendale.