Oltre otto mesi di reclusione inflitti dal Tribunale di Caltanissetta

I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno tratto in arresto il pregiudicato paternese 43enne Luigi Rizzari, sorvegliato speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta. Lo stesso dovrà espiare la pena di mesi 8 e giorni 28 in quanto ritenuto colpevole di Associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, reati commessi tra il 2014 e il 2015 a Gela e Montedoro nella provincia nissena. Dopo le formalità di rito il reo è stato tradotto presso la casa Circondariale di Catania Bicocca come disposto dall’A.G.

Hashtags #arresto #condanna #droga #Luigi Rizzari #Ultime notizie