Intervenuto anche l’elisoccorso del Cannizzaro di Catania

Attimi di paura intorno alle 15:00 di oggi a Paternò e, più precisamente, in via San Michele nei pressi di via G.B. Nicolosi per il cedimento di un balcone di un’abitazione dove in quel momento si trovavano affacciate due donne – una di 27 anni e una di 25 – ed un bambino di 5 anni. A causa del cedimento del pavimento del balcone, le cui cause rimangono ancora ignote, i tre malcapitati hanno compiuto un volo di circa 5 metri, rimanendo seriamente feriti. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni vicini di casa attirati dalle urla e che hanno prestato anche le prime cure. Sul posto, sono subito giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento paternese, i soccorritori del sistema di emergenza territoriale e l’elisoccorso decollato dal Cannizzaro di Catania che è atterrato all’interno del campo sportivo. Dopo essere stati stabilizzati sul posto, una delle due donna è stata ospedalizzata al “Santissimo Salvatore” di Paternò, l’altra trasportata d’urgenza con l’elisoccorso a Catania mentre il bambino è stato trasferito al Garibaldi Nesima di Catania. Al momento non sono note le condizioni di salute dei tre feriti.

Print Friendly, PDF & Email
Hashtags #balcone #Paternò #Ultime notizie #Vigili del Fuoco